Come si scrive un romanzo

Copertina di La figlia del partigiano, Longanesi
Copertina di La figlia del partigiano, Longanesi

Secondo me Louis de Bernières è un narratore straordinario. Ti avvince, ti porta a spasso come vuole lui e intanto ti imprime nella memoria parole, frasi, situazioni mai banali e personaggi che più reali non potrebbero sembrare. E poi ha sempre un asso nella manica, spesso un tiro mancino con cui sorprenderti, spiazzarti, farti rimanere di sasso.

Autore: Louis de Bernières
Titolo: La figlia del partigiano
Editore: Longanesi & C.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...