Puoi ignorare il fatto che questo romanzo sia stato scritto da un nero africano americano?

Cosa si può ancora dire di un romanzo pubblicato per la prima volta nel 1952 e definito da subito e all’unanimità un caposaldo della letteratura africana americana? Di originale posso solo aggiungere che il suo valore va al di là dei confini della letteratura africana americana nonostante quella esperienza fosse necessaria alla sua genesi (alla stessa maniera di Parigi o Londra nell’Ottocento per i romanzi di Hugo e Dickens rispettivamente). E posso motivare le quattro stelle parlando della sensazione provata fin dalle prime righe di avere tra le mani una grande opera letteraria; oppure parlando della forza dirompente della narrazione … Continua a leggere Puoi ignorare il fatto che questo romanzo sia stato scritto da un nero africano americano?

La verità, vi prego, sull’amicizia?

Si può definire un concetto come l’amicizia che descrive un’esperienza così fondamentale ed eccezionale nelle nostre vite e che allo stesso tempo sembra ogni volta diversa, unica? Oppure Amicizia è una parola che possiamo sostituire di volta in volta con i nomi dei nostri amici, senza stare nemmeno a chiederci perché utilizziamo quel termine per descrivere il legame che ci unisce? Kracauer – filosofo vicino alla Scuola di Francoforte – ci prova: attraverso una riflessione seria e un’analisi rigorosa, intesse un discorso sull’idea di Amicizia che – al di là del tema – è affascinante di per sé, per il … Continua a leggere La verità, vi prego, sull’amicizia?

Magia di un romanzo

Si può essere conquistati da un romanzo al punto da riuscire a provare empatia per un individuo spregevole? Si può arrivare a dimenticare di essere di fronte al personaggio di un maniaco assassino e non di fronte a una persona reale? C’è questo e molto di più dentro questo libro. Autore: Joseph O’Connor Titolo: Il rappresentante Editore: Guanda Si può essere conquistati da un romanzo al punto da riuscire a provare empatia per un individuo spregevole? Si può arrivare a dimenticare di essere di fronte al personaggio di un maniaco assassino e non di fronte a una persona reale? C’è … Continua a leggere Magia di un romanzo

Leggere, rileggere, guardare, osservare, esplorare

Un anno passato a leggere e rileggere, a guardare, osservare, a esplorare il cd-rom allegato e complementare. È stata la cosa che ho studiato di più, più a fondo nella mia vita e ancora oggi – quasi dieci anni dopo – non me ne sono ancora staccato, anche se la strada che ho percorso è stata tutt’altra. A volte mi mancano un po’ quei giorni, sapete!? Continua a leggere Leggere, rileggere, guardare, osservare, esplorare