Sui book blog secondo eFFe

Copertina di I book blog. Editoria e lavoro culturale di eFFeAvrei potuto cavarmela lapidariamente con un tweet, chiedendomi se quella eFFe in copertina non stesse per fuffa invece che per lo pseudonimo dell’autore, ma sarebbe stato troppo facile: il tema mi interessa e mi è sembrato più sensato provare a spiegare il disappunto verso la ricognizione su book blog, editoria e lavoro culturale fatta da uno dei “personaggi più attivi nella rete culturale”, come lo ha definito Loredana Lipperini su Repubblica domenica scorsa. Insomma, con questo post sto cercando di rispondere alla domanda che mi ronza per la testa da un paio di giorni, da quando sono arrivato in fondo all’ebook I book blog. Editoria e lavoro culturale: tutto qua quello che pure uno bravo come eFFe riesce a dire sull’argomento?

Riassumendo:

  • I book blog sono – o dovrebbero essere – luoghi di discussione culturale nel senso più ampio possibile.
  • I book blog non dovrebbero essere casse di risonanza degli uffici stampa, comunicazione e marketing delle case editrici. Continua a leggere “Sui book blog secondo eFFe”